Baroliamo? Si, con il Dott. Pio Cesare.

crest3

crest3

E  anche per quest’anno siamo arrivati alla fine degli eventi Regal, prima del grande inizio del Natale. Per concludere in bellezza abbiamo deciso di terminare questo percorso con la storica cantina piemontese Pio Cesare. Questa tenuta, tra le più antiche d’Italia fu fondata nel lontano 1881 dal trisnonno della Famiglia Cesare, Pio (di Nome). Egli fu uno tra i primi, dalla seconda meta’ dell ‘800 a credere nelle grandi potenzialità del Barolo, del Barbaresco e degli altri grandi vini delle Langhe. Le sue cantine, sono le uniche che dopo 5 generazioni risiedono ancora ad oggi nel centro storico della città di Alba, con vigneti disposti in oltre 50 ettari tra le località di Serralunga d’Alba, Grinzane Cavour, La Morra, Barolo, Treiso, Sinio, Diano d’Alba e a Trezzo Tinella.

I vini di questa meravigliosa cantina sono ormai conosciuti ed apprezzati in Italia e in tutto il mondo e, per la nostra degustazione in abbinamento a piatti della tradizionale emiliana, abbiamo servito 6 tra i vini più rappresentativi della cantina.

  1. Il “Nebbio” Langhe Doc : 100 % Nebbiolo. Dai profumi di ribes e frutta polposa, quasi dolce e con tannini discreti e una buona rotondità, fragrante, fresco ma anche compatto e franco.
  2. Nebbiolo Langhe Doc : 100 % Nebbiolo. La provenienza delle uve, talvolta impreziosita da una più piccola aggiunta di Nebbiolo proveniente dalla zona del Barolo, lo rende un Nebbiolo di corpo, di struttura e di lunga vita. Il frutto intenso e maturo ma ancora fresco, i tannini morbidi e quasi dolci gli danno piacevolezza e fragranza.
  3. Barolo Docg : 100 % Nebbiolo. Oltre 3 anni in rovere Francese: barriques per circa il 30% e per il 70% in botti di varie capacità, da 20 a 50 ettolitri. Un Barolo di stile classico, di corpo ed eleganza, di struttura e armonia, con tannini soffici ed un giusto frutto, austero ma pronto. Di lunghissima vita.
  4. Barbaresco Docg : 100 % Nebbiolo. Affinamento in barriques e botti in rovere francesce. Un Barbaresco di stile molto classico: eleganza e finezza, frutto maturo e speziato si mescolano a tannini presenti ma non sovrastanti. Di buona struttura e concentrazione.
  5. Barolo Ornato Docg : 100 % Nebbiolo. Affinamento in barriques e botti in rovere francesce. Note potenti, vino di struttura, concentrazione di frutto maturo e polpa, tannini morbidi e sentori di tabacco.
  6. Moscato d’Asti Doc : Moscato 100 %. Sentore di miele, di frutta matura, fresco, fragrante ed aromatico. Leggermente “mosso”

Menù della serata:

Apertura : Cruditè di verdure con olio evo e aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia

Primo : Risotto carnaroli alla Lepre e Barolo

Secondo : Brasato di Cinghiale con Polenta Modenese 

Dessert : Cantucci e Sbrisolona fatti in casa 

IMG_8376

Come al solito la positività e la voglia di condivisione non manca mai agli eventi Regal, svoltesi nell’ormai storica ” Barchessa Tapognani “.

Vi aspettiamo da Gennaio per le nostre veriticali al Regal Loft e da marzo come sempre nella località di Pratofontana.

Alla prossima!!!

Share