Metti una domenica a pranzo a Reggio Emilia

ricetta tortelli zucca

Novembre…Tempo di zucca, che qui da noi a Reggio Emilia fa rima con tortelli.

Oggi vi proponiamo la nostra ricetta dei tortelli di zucca che – come tutte le ricette della nonna che si rispettino – “va un po’ a occhio”, come si dice da queste parti.

Quindi, provatela ma soprattutto assaggiatela mentre cucinate per aggiustarla secondo il vostro gusto.

 

tortelli di zucca

 

Preparazione del ripieno (per 4 persone)

Per la preparazione di questa ricetta si parte dal ripieno che dovrà riposare in frigorifero per almeno una notte intera, in modo che i sapori si amalgamino bene.

 

Ingredienti:

  • 700 gr di zucca cotta
  • 200 gr amaretti
  • 150 gr Parmigiano Reggiano stazionato 24 mesi Dop
  • 1 pizzico di sale
  • noce moscata, secondo gusto

 

Tagliate la zucca a fette, mantenendo la buccia.

Adagiatele poi in una teglia da forno e cospargetele con zucchero e sale fino.

Dopo di che copritele con un foglio di carta di alluminio che andrete a togliere a metà cottura.

Infornare a 220-240 gradi. La zucca sarà cotta quando una forchetta potrà penetrare facilmente nella polpa.

Fate raffreddare la zucca e poi procedete a schiacciare la polpa con una forchetta.

Ora mettete la polpa ottenuta in una zuppiera aggiungendo gli amaretti sbriciolati, il formaggio grattugiato, la noce moscata, un pizzico di sale; mescolare il tutto con un cucchiaio ed assaggiare.

Aggiustare gli ingredienti (formaggio, amaretti, noce moscata, sale) secondo il proprio gusto.

 

 

 

Preparazione per la pasta sfoglia

 

Ingredienti:

  • 500 gr farina
  • 5 uova di media grandezza (55-60 gr)
  • sale q.b.

Setacciate la farina e poi procedete ad impastarla con le uova e un pizzico di sale.

Lavoratela energicamente fino ad avere un composto liscio, elastico e consistente; avvolgetelo in un telo e lasciatelo riposare in un luogo fresco per circa 30 minuti.

 

 ripieno tortelli zucca

 

 

Confezionamento

Stendete la sfoglia su un tagliere leggermente infarinato.

Posizionare una fila di piccole noci di ripieno aiutandovi con un cucchiaio ed una forchetta.

Ripiegate la sfoglia e con le dita premete i lati dei tortelli per chiuderli in modo da sigillarli bene e da non lasciare aria al loro interno.

Separate tra di loro i tortelli utilizzando una rotella dentata.

Proseguite così fino a terminare la pasta fresca e il ripieno.

Man a mano che realizzate i tortelli, adagiateli su un vassoio con un panno da cucina asciutto leggermente infarinato.

 

sfoglia tortelli

Cottura
In una pentola con abbondante acqua salata, immergere i tortelli, pochi per volta, quando l’acqua bolle curando che il bollore non sia troppo forte.

Cuocere per alcuni minuti, dai 6 ai 10.

Una volta raggiunta la cottura desiderata, prelevateli delicatamente con un mestolo forato e, dopo averli ben scolati, riporli in un piatto.

 

 

 

Condimento
Mettere sul piatto una decina di tortelli e condire, con burro una spolverata di Parmigiano Reggiano.

 

Dalla dispensa di Regal:

Per la preparazione di questa ricetta vi consigliamo di utilizzare il Parmigiano Reggiano stazione 24 mesi Dop, sempre reperibile presso la nostra sede :)

Share